Lavorare a casa durante la malattia

lavorare a casa durante la malattia

lavorare a casa durante la malattia

In mancanza, qualsiasi metodo è valido. Per i dipendenti pubblici, le ore di reperibilità sono 7 dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 mentre per i lavoratori del privato sono 4 dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle Durante tali orari il dipendete deve restare a casa anche se la sua malattia gli consente di uscire; la reperibilità non è infatti volta a non aggravare le sue condizioni di salute ma a consentire la visita domiciliare lavorare a casa durante la malattia controllo.

lavoro a domicilio volla si può lavorare a casa

Con una recente riforma si è aperta la possibilità di ricevere anche due visite al giorno. Ad esempio, un lavoratore con la bronchite non potrebbe allontanarsi di casa anche dopo la reperibilità, mentre uno con un braccio ingessato potrebbe certamente fare una passeggiata.

Lavorare a casa durante la malattia datore di lavoro deve infatti garantire al lavoratore part-time il rispetto: In ogni caso, la seconda attività che il dipendente svolge non deve mai essere in concorrenza con la prima.

La risposta è affermativa a condizione che si rispettino i seguenti limiti: Il dipendente in lavorare a casa durante la malattia che lavora da casa rischia il licenziamento se:

lavorare a casa durante la malattia

Также читайте